martedì 13 dicembre 2016

Bisogno di Bellezza

Guardo dalla finestra. Il sole sta illuminando gli alberi sulla collina di fronte.
L'aria è tersa, come solo l'inverno in montagna sa donare.
Sono raggrumata intorno alla borsa dell'acqua calda davanti al mio computer mentre sto cercando, creando, valutando, possibilità lavorative.
Non è un periodo stupendo della mia vita. Tutt'altro. Eppure questo istante, con il profumo del caffè che occhieggia lussuoso dalla tazza, è un momento di pace perfetta. Di bellezza. Di serenità.
Bevo il caffè a piccoli sorsi, per farlo durare, mi concedo di scrivere questo post. Ascolto la pace della mia casa, che in questa gelida mattina di sole invernale è amica. Penso al disastro che è il mondo intorno a me e mi spiace. Eppure dentro di me, sereno, incrollabile, c'è un piccolo nucleo di bellezza che resite, impervio ad ogni dolore, ad ogni disastro. E' un nucleo forte, fatto di cose che non vanno più di moda da un pezzo: moralità, impegno, serietà, pratica religiosa, amore... E' quello che mi ha tenuta insieme nel crollo della mia vita. Nell'assenza di tutto quello che amavo. Perché la vita ti può togliere tutto, ma non quel nucleo di bellezza che dipende solo da te, dalla tua volontà, dal tuo impegno.
Auguro una giornata di bellezza a tutti voi!
Con affetto
Niki

6 commenti:

  1. Sei grande Niki.
    Domenica sei stata con me tutta la mattina mentre a GEnova visitavo ina mostra sul tibet e nepal, molto bella e con descrizioni di maschere e disegni sul buddismo
    Ciao
    Margherita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero ti sia piaciuta la mostra!

      Elimina
    2. si, molto ! un mondo a me sconosciuto ma che mi attira.

      Elimina
  2. Mi hai trasmesso le tue sensazioni , ma lo fai sempre... nel bene e nel male

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che questa volta sia nel bene, Ade.

      Elimina
  3. Come passerai le feste di Natale.
    Per me queste feste anche se con nipoti
    Ed amici sono una vera tristezza.
    Auguroni.scrivi ancora.hai un modo di scrivere che affascina e tocca il cuore
    Come va il progetto di Dario?

    RispondiElimina