venerdì 13 novembre 2015

Le Pulizie!

Non so voi, ma io non riesco a lavorare in una casa sporca. Anche in una casa molto disordinata. Non sono molto ordinata, ma io caos mi dà fastidio.
Così stamattina ho ripulito la casa. Aspirapolevere, straccio, spolverato, messo in ordine.
Avendo poche energie pulire mi stanca tantissimo.
Con Dario tante volte dicevamo che la soluzione ideale è vivere in un residence ;-)
Che poi col mio lavoro sporco un sacco di piatti e pentole... e sogno il giorno in cui avrò una lavapiatti!
Questa casa, come quasi tutte le case che si prendono in affitto arredate, è piena di strufaglie (che io detesto, la mia idea di casa è zen) per mascherare la mancanza di armadi e mobili utili... per cui le pulizie sono acrobatiche in spazi minimi. Quando sono stanca (  = sempre) sono perfetti per riempirmi di lividi.
Però quando la casa è pulita, la scrivania sgombra, il pavimento profumato, con eliminata anche l'ultima traccia di impronta di scarpe ( a casa mia non si entra con le scarpe, la trovo un'abitudine disgustosa, ma quando la gente viene per Dawa... tocca, sono troppi)... mi sento contenta.
Vado in camera da letto e accendo sull'altare la candela quotidiana, un incenso che mi ha regalato Dawa (gli incensi che fa lui sono buonissimi, naturali al 100%) e sono in pace.

Nessun commento:

Posta un commento