giovedì 26 novembre 2015

Il Passato che si Allontana...

Ci sono passaggi, nella mia vita attuale, che sono forti, importanti. Per chi li vede da fuori possono sembrare momenti si di tensione, faticosi, impegnativi, ma niente di che.
Per me, invece, sono tremendi.
Ognuno di questi passaggi mi separa sempre di più dal passato, dalla mia vita con Dario. E' come se guardassi il mio amore che si allontana, lasciato su di una banchina del porto alle mie spalle. E lo strazio è infinito.
So che la scelta è mia, che ho deciso io di proseguire, di rendere anche questa ultima parte della mia vita significativa. Avrei potuto arrendermi e chiudermi nel passato. Ho deciso io di andare avanti. Eppure non posso fare a meno di sentirmi il cuore che va a pezzi ad ogni passaggio importante.
Vorrei sedermi per terra e piangere.
Invece lavoro e proseguo e mi impegno. Perché alle mie spalle c'è il passato ma Dario non è lì. Dario è andato avanti. E l'unico modo per ritrovarlo è salpare e partire.
Me lo dico e lo ripeto. Mentre leggo e-mail su e-mail, mentre studio, soppeso, decido. Mentre scrivo. Mentre faccio piani per il futuro. Un futuro senza di lui.

Questa sera il dolore è troppo forte. Domani riprenderò la strada.

Nessun commento:

Posta un commento