giovedì 13 agosto 2015

Con rinnovata energia

Valentina è rimasta a casa mia tre giorni. Siamo molto amiche e ci capiamo. Così è facile per noi avere ritmi di vita che armonizzano bene.
Ci capiamo e così rispettiamo i nostri dolori, i momenti tristi e condividiamo le risate e le chiacchierate serie.
Per la prima volta da due anni sono riuscita a riposare la mente. A staccare. Anche se mi sono un po'stancata fisicamente non ha alcuna importanza, la stanchezza fisica si supera con una giornata di riposo. Quella mentale si trascina giorno dopo giorno come una zavorra insopportabile.
Infatti oggi, anche se sono stanca, ho la mente fresca.
Non solo. Adesso so che è di nuovo possibile, per me, riposare la mente. Che se ci sono riuscita questa volta grazie alla presenza vitale e gentile di Valentina, ci riuscirò ancora. E questo è molto importante anche per il progetto.
Avere persone di cui ci si fida ed a cui si vuole bene, con le quali si è a proprio agio, è la cosa più preziosa del mondo. Avere amici veri è un regalo senza pari. Anche nel buio del dolore l'amicizia vera accende una luce. E dà forza. Aiuta a riprendere il camino con rinnovata energia, perché l'affetto è il sostegno dei cuori gentili.

Nessun commento:

Posta un commento